DoveStiamoAndando? A vivere con i gatti di Istanbul

Tobili, celebre gatto ad Istanbul, Turchia. Foto presa da Facebook

Istanbul – Qui si dibattono, incontrano e scontrano ideali che da millenni muovono la Storia del mondo, segnano la fisionomia degli Stati e condizionano la vita dei singoli. Culture, memoria e genti si affiancano, intrecciano, sovrappongono e ripropongono in un ininterrotto fluire di stimoli emotivi, estetici, intellettuali. Garante del suo proprio mito, il Bosforo scontorna ed esalta, separa Oriente e Occidente e li unisce per l’eternità. Lungo belle strade bianche, i cimiteri ottomani accolgono il tempo del mondo – inaspettati e rassicuranti, magici e maestosi.

Leggi il resto »

MICRONEWS/Tabarka Jazz Festival, estate musicale in Tunisia

Sette serate dedicate solo alla musica con dieci artisti di straordinaria bravura: dal 20 al 28 luglio la Tunisia ospiterà la tredicesima edizione del Tabarka Jazz Festival.
Arrivano dalla Francia, dall’Africa, dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna nomi di fama internazionale come Ayo, Incognito, Nik West, El Dey, Mohamed Ali Kammoun, Habib Samandi, Malina Moye … I musicisti si esibiranno al Teatro del Mare di Tabarka, piccola città sulla costa occidentale della Tunisia.
Info: qui il programma ricco e movimentato di questo Festival.

Mediterraneo: in viaggio verso l’Europa


Marsa Matruh, Egitto. Ph. Silvia Dogliani

Marsa Matruh, Egitto. Ph. Silvia Dogliani


Il Mar Mediterraneo, il “lago” che separa la sponda sud europea da quella nord africana. E’ colmo di vita, come in questa fotografia scattata lungo la costa settentrionale egiziana, ma anche di morte,  come evidenziano i dati aggiornati sulle migrazioni verso l’Europa raccolti dalla Fondazione Ismu di Milano.

Leggi il resto »

Il Mondo in casa, un progetto di accoglienza nella Milano multietnica

il-mondo-in-casa_marocco_milano_640In una Europa sempre meno accogliente, in termini di migranti e migrazioni, si è inaugurato nel nord Italia il progetto “Il Mondo in Casa”: un viaggio alla scoperta della bellezza – a volte appariscente a volte nascosta – della nuova Milano multietnica che – dato poco noto – ha una lunga storia di accoglienza di almeno cent’anni.
Un calendario ricco di incontri e proposte culturali, per conoscere da vicino quattro diversi Paesi e comunità: India, Ucraina, Bolivia e Marocco, il mondo che oggi abita Milano.

Leggi il resto »

Post precedenti «