«

»

Fotografia: a Milano, 30 anni di “foto in scena” by Angelo Redaelli

CULTURE-PHOTOSdante Angelo Redaelli_640Danza, prosa, musica e teatro performativo nella mostra fotografica di Angelo Redaelli lungo Via Dante, la nota strada pedonale di Milano che dal Castello Sforzesco giunge fino a Piazza Duomo.

“Trent’anni di palcoscenico” è il titolo dell’esposizione, che comprende 44 immagini formato 120×190: un viaggio nelle atmosfere sospese e rarefatte di una città colma di creatività. In questa galleria open air, patrocinata dal Comune di Milano, la luce naturale si mescola a quella artificiale dei faretti e degli addobbi natalizi e mette in evidenza i dettagli di volti, gesti e corpi di artisti leggendari (Luciana Savignano, Lindsay Kemp, Rudolf Nureyev, Mariangela Melato, Dario Fo, Vittorio Gassman, Fabrizio De Andrè…).

“Questa mostra – spiega l’autore – vuole utilizzare via Dante come vetrina e anticipa di uno o due anni un’altra esposizione, che darà più spazio alla mia creatività, con un maggior numero di fotografie in formato 50×70 e quindi un racconto più corposo della mia lunga attività”.

Angelo Redaelli ha iniziato a lavorare sulla Milano delle scene, del movimento e della musica già negli anni Ottanta. Le sue immagini sono un ricco contributo alla cultura milanese.

In parallelo, sempre a Milano, Redelli partecipa anche alla mostra collettiva “The Rock City” (aperta fino al 20 dicembre), presso Hernandez Art Gallery (Via Copernico 8), con il suo lavoro dedicato alla musica.

Info:Trent’anni di palcoscenico“, mostra di Angelo Redaelli. Fino al 6 gennaio 2016 in Via Dante, Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *