«

»

PHOTONEWS/ India, estate al cinema

Quest’estate tutti al cinema. Ancora oggi in India i  manifesti cinematografici sono disegnati a mano! Un Paese che corre ad alta velocità, lasciando inalterate magiche abitudini, che rimangono per stupire.

LA MIA VERITÀ – Chissà che certe tradizioni continuino a sopravvivere e non cambino mai!

Cinema_indiano_ago11_Ph.AR

Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli
Cinema indiano. Ph. Angelo Redaelli

Se da un lato c’è un’importante industria cinematograficaprimo produttore di film al mondo, con oltre mille titoli all’anno in più di trenta lingue, 6 milioni di operatori e 13 milioni di spettatori al giorno -, dall’altro restano le tradizioni e la semplicità, come una lunga fila di gente che preme per entrare nelle sale cinematografiche e vivere momenti di evasione in un viaggio di sogni e fantasie e come vivaci manifesti cinematografici in giro per le città, tutti dipinti a mano.

Ancora oggi i cartelloni o manifesti  di promozione cinema sono 
disegnati a mano ! L' India corre , corre , ma alcune abitudini 
rimangono per stupire
Credo , e me lo auguro, che continueranno a stupirsi ed esaltarsi ancora 
per molto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *