«

»

Love machines. Immagini di uno spettacolo ispirato agli studi di Leonardo da Vinci

Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklò. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Description

Giulia Staccioli , coreografa e fondatrice dell’ensamble Kataklò, si è ispirata per questo spettacolo agli studi di Leonardo da Vinci sul corpo umano e sulle macchine.
Ne esce un viaggio fantastico alla ricerca della bellezza e dell’anima che li fonde.

LA MIA VERITÀ – Da vedere!

_____________________________

I bravissimi Kataklò sono in scena al Teatro Ciak di Milano fino al 14 novembre. Proseguiranno poi il loro tour per tutta l’Italia



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *