«

»

Palermo: primo festival delle letterature migranti

MIGRATIONFestival Letterature Migranti_640A Palermo, fino all’11 ottobre, debutta il Festival delle letterature migranti: un incontro-confronto sul fenomeno delle migrazioni dei popoli e dei linguaggi.

Il progetto si sviluppa in dodici luoghi che raccontano differenti epoche di Palermo e propone, inoltre, sinergie con istituzioni e organizzazioni umanitarie attive sul tema dei migranti. Tra i protagonisti, lo scrittore algerino emigrato in Francia Mohammed Moulessehoul – conosciuto con lo pseudonimo femminile di Yasmina Khadra – e il poeta e regista siriano Khaled Soliman Al Nassiry. Entrambi riceveranno la cittadinanza onoraria.

D’altronde in Sicilia un tempo si diceva: “cu avi lingua, passa u mari”, solo chi possiede il linguaggio, attraversa il mare!

Info: Clicca qui per conoscere il programma del festival. Su Twitter @FLM_Palermo. L’ingresso agli eventi è gratuito fino ad esaurimento posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *