«

»

Roma. La Turchia è anche cinema

CULTURE
Festival-Film-di-Cinema-Turco-2016_640
Inizia oggi a Roma la quinta edizione del Film Festival Turco, che si svolge fino al 3 luglio presso la Casa del Cinema.

L’ingresso a tutte le proiezioni è libero. Si potrà gustare una serie variegata di titoli e generi: da opere popolari di largo successo commerciale ad altre, invece, di autori selezionati abitualmente dai principali festival internazionali.

Dalla Mostra del cinema di Venezia arrivano due tra i titoli più attesi, Sivas di Kaan Müjdeci e Frenzy di Emin Alper, entrambi vincitori a Venezia con il Premio speciale della Giuria rispettivamente nel 2014 e 2015.
In programma 8 lungometraggi. L’inaugurazione alla Casa del Cinema si è tenuta alla presenza di Ferzan Ozpetek, da sempre Presidente onorario della rassegna..

Tra gli ospiti previsti ad accompagnare i loro film, Cem Yilmaz, l’attore noto in Italia grazie a Magnifica Presenza di Ferzan Ozpetek.
Popolarissimo in patria, Cem Yilmaz è un talento poliedrico: comico, sceneggiatore, regista, fumettista. Presente nella scorsa edizione con Prossimante, quest’anno torna con Alì Babà e i Sette Nani, divertentissima commedia degli equivoci.

Il Festival è organizzato da SRP Istanbul in collaborazione con ministero Cultura e Turismo della Repubblica della Turchia e l’Ambasciata della Turchia a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *