«

»

Marrakech punta sul turismo d’affari. Inaugurato il più grande centro congressi e conferenze in Nord Africa

SOCIETY20081006212720_mogador2Marrakech – La cerimonia del più grande centro congressi e di conferenze del Nord Africa (Palazzo dei Congressi Mogador), un investimento complessivo di 1,2 miliardi di dirham. L’inaugurazione ha avuto luogo il 29 maggio a Marrakech, in presenza, tra gli altri, del capo del governo, Abdelilah Benkirane.

Lo si apprende in un articolo di lemag.ma

Questo progetto mira a rafforzare la posizione di Marrakech come destinazione di affari e di incentivazione del turismo e serve come spazio di business in Marocco e Nord Africa. Si sviluppa su quattro livelli, con una superficie totale di 16mila metri quadrati, interamente dedicata agli eventi nazionali ed internazionali.

Con una capacità totale di 5mila posti a sedere, il Palazzo dei Congressi Mogador dispone di un anfiteatro, che può ospitare fino a 1.800 persone; 28 sale per le sottocommissioni (da 10 a 600 posti a sedere); una sala da ballo (tra cui una sala banchetti per 600 persone) e una sala espositiva di 450 metri quadrati estensibile. La struttura ha anche uno spazio espositivo con una superficie di 3mila metri quadrati, un business center e un garage con una capacità di 180 posti auto. Il centro congressi è dotato delle più moderne tecnologie del suono e luci.

E’stato progettato in conformità con gli standard internazionali della International Association of Convention Center (IABC) e dispone di tutte le infrastrutture per l’organizzazione di ogni tipo di evento, tra gli altri, congressi, conferenze, concerti, seminari, fiere e festival.

In una dichiarazione rilasciata alla stampa, in occasione dell’inaugurazione, Benkirane ha detto che l’apertura di questo progetto è parte della promozione del turismo d’affari, in grado di contribuire a incrementare l’influenza del Marocco: ciò non farà che rafforzare ulteriormente la posizione del Regno, in generale, e di Marrakech, in particolare, sulla scena internazionale.

Il Ministro del Turismo, Lahcen Haddad ha chiesto uno sforzo comune di tutti affinché la città rossa possa mantenere il suo posto di primo piano come una locomotiva del turismo nazionale.

L’amministratore delegato del Palais des Congrès Mogador, Miloud Chaabi, ha osservato che questo progetto fa parte degli sforzi del Regno Unito per promuovere il settore del turismo, che ha un enorme potenziale.

L’inauguration de cette infrastructure touristique d’envergure s’est déroulée en présence notamment du ministre de la Communication, porte-parole du gouvernement, Mustapha El Khalfi, du ministre délégué auprès du ministre des Affaires étrangères et de la coopération, Youssef Amrani, du ministre délégué chargé du budget, Idriss Azami Al Idrissi, du wali de la région de Marrakech-Tensift-Al Haouz, Mohamed Faouzi, du président du conseil de la région, Ahmed Touizi, ainsi que de plusieurs autres personnalités.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *