«

»

Tunisia: Hitler e Daech, i nuovi eroi della gioventù

Society-International-Valentina-Stellabn21556bac-sport-hitler0315Nella città tunisina di Jendouba, in occasione della mostra organizzata durante il passaggio della manifestazione sportiva della maturità, studenti delle scuole superiori hanno affisso il ​​20 e il 21 aprile bandiere in onore di Daech e Adolf Hitler. L’indignazione e costernazione sono sulla bocca di tutti.

La Tunisia è il Paese dell’apertura, dell’educazione e della democrazia. Essa supera, in molti modi, altri Paesi arabi e africani. Questa è la versione ufficiale. Dietro le quinte è diverso!

Se guardiamo le cose in faccia, vi renderete conto che si tratta di un lungo cammino da percorrere. La tradizione dei festeggiamenti in occasione degli eventi sportivi è stato il pretesto per misurare ciò che ci separa da una vera coscienza collettiva. La preoccupazione è maggiore quando la prova della nostra ignoranza collettiva proviene dai giovani.
La vera questione, adesso, è capire se questi giovani abbiano agito per convinzione o per ignoranza.

(Continua a leggere qui)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *