PUNTI DI VISTA/Migrazioni, lavoro e criminalità in Italia

Non so nulla di economia, e pure in matematica non ero un gran che alle superiori. Però non sono cieco. Faccio l’arabista e l’islamologo da 40 anni. Un po’ per vocazione, un po’ per i casi della vita, ho finito per seguire passo passo le vicende di alcuni immigrati arabi (anche cristiani) nella loro Odissea nel Bel Paese.

Ph. Sebastien Goldberg – Unsplash

Vorrei renderne conto qui, per offrire una documentazione certamente parziale, ma a suo modo significativa di quel che siamo, come sistema, come Stato e come società.

Leggi ora »

MOSTRE/ Corpus Domini: il corpo e la sua sparizione

Antony Gormley Creta / Clay, 40.5 x 77.5 x 91.2 cm (14 elementi / elements). Galleria Continua Ph. Stephen White & Co.

A un anno dalla sua scomparsa, Milano rende omaggio a Lea Vergine, critica d’arte e figura fondamentale per la storia del rapporto tra arte e corpo. Corpus Domini. Dal corpo glorioso alle rovine dell’anima è la grande mostra collettiva a lei dedicata, curata da Francesca Alfano Miglietti e ospitata nelle sale di Palazzo Reale.

Leggi ora »

DoveStiamoAndando? A cercare Dante in Pakistan

NAPOLI – Di Dante Alighieri onorato in Italia a 700 anni dalla morte, si è parlato quest’anno anche nel Pakistan. Tra La Divina Commedia e il Poema Celeste del poeta nazionale Muhammad Iqbal (1837-1938), ci sono infatti non pochi punti in comune: un errore nei rispettivi percorsi progettati avvia le opere; le guide, Rumi e Virgilio, compaiono all’improvviso; le tappe dell'”ascensione” dei due poeti sembrano ordinate secondo una successione astronomica-teologica; entrambi dialogano con personaggi nell’Inferno e in Paradiso, raccontano i tormenti le torture le ricompense, e le suggestioni di ambienti e atmosfere.

Leggi ora »

L’uomo che vendette la sua pelle: quando il corpo si trasforma in opera d’arte


In un piccolo spazio milanese, il Wanted Clan, ho visto uno dei film più interessanti del momento.

Leggi ora »

Older posts «