DoveStiamoAndando? Nella Terra dei Fuochi, tra i rifiuti

Prof. Sandro MandolesiQUALIANO –  Tra Napoli e Caserta, nel triangolo Qualiano, Giugliano e Villaricca, a pochi metri di profondità in un terreno da sempre fertile di prodotti d’eccellenza, dall’inizio degli anni ’90 i clan della camorra seppelliscono centinaia di migliaia di tonnellate di rifiuti speciali pericolosi provenienti dalle produzioni industriali del Nord Italia e di Francia, Germania, Austria. Un disastro ambientale di proporzioni bibliche. Migliaia di ettari avvelenati da metalli pesanti come piombo, stagno, cadmio, nickel, cobalto, molibdeno, berillio; e nell’acqua dei pozzi arsenico, floruri, manganese, solfati e solventi (toluene, tetracloroetilene, dicloro meta tetra cloro etilene e diclorometano).

Leggi ora »

Vision Med 2030, to shape the Mediterranean

Are you a young activist from the Southern Mediterranean? Do you care about the future of the Mediterranean? If so, apply to participate in the first South-South Consultation Workshop “Vision Med 2030”. Leggi ora »

Magnum Photos: vendita online

L’agenzia fotografica Magnum apre i suoi archivi e lancia una vendita online di una selezione di fotografie classiche e contemporanee sul tema “Obsessions”, ossessioni. La vendita, realizzata in collaborazione con il quotidiano francese Le Monde, si svolgerà fino al 14 giugno. Leggi ora »

D-Day 75, never forget

Memories, Normandy. Ph. Silvia Dogliani

Il mare era gelido e la spiaggia ancora lontana un centinaio di metri. Mentre intorno a me fioccavano proiettili che bucavano l’acqua, mi diressi verso la barriera d’acciaio più vicina. Ad un soldato venne la stessa idea e per alcuni minuti dividemmo insieme quella specie di rifugio. […]”.
Era il 6 giugno 1944, quando il fotografo Robert Capa documentava un giorno che ha segnato la storia dell’Europa.

Leggi ora »

Older posts «