REPORTAGE 3/”TRENI NEL MONDO”: la Corea del Nord attraverso il finestrino del vagone

 

Dopo dieci giorni di monumenti imponenti, musei grandiosi e altri siti ufficiali, il viaggio in treno verso Beijing è un’occasione unica per vedere ‘liberamente’ – attraverso il finestrino – la vera Corea del Nord e la sua quotidianità (Foto di Pietro Pietromarchi).

LA MIA VERITÀ – Ad ognuno la sua opinione sulla Corea del Nord. Da ciò che ho visto io, il suo popolo non rappresenta una minaccia per il mondo: venti milioni di abitanti che condividono un destino che subiscono senza via d’uscita.

________________________________
La Corea del Nord (o DPRK, Democratic People’s Republic of Korea) sembra inaccessibile. Difficilissimo avere un visto. Quando finalmente lo si ottiene – e si entra nel Paese – il viaggiatore straniero viene affidato all’agenzia governativa, che seleziona per lui due guide ufficiali, decide l’itinerario da seguire e sceglie cosa “mostrargli”.

Viaggiare a bordo del treno che collega Pyongyang, capitale della DPRK a Beijing, è un’esperienza affascinante. Si parte verso le dieci del mattino – finalmente soli e senza l’occhio vigile delle guide – e si raggiunge la frontiera cinese ventiquattro ore dopo.

Dal finestrino del vagone letto scorrono le immagini monotone di stazioni ferroviarie che si susseguono: il cemento, la ruggine e l’esercito sono ovunque.


Le didascalie sono massime tratte dal libro “The Leadership Philosophy of Kim Jong Il”, scritto da Jo Song Baek e edito dalla Foreign Languages Publishing House di Pyongyang in Corea del Nord (Juche: 88 scelte per illustrare il contrasto tra la teoria e la realtà)

________________________________
Si conclude oggi la serie di reportage “TRENI (A VAPORE) NEL MONDO”, tre viaggi fotografici di Pietro Pietromarchi. Vedi anche:
REPORTAGE1/”TRENI (A VAPORE) NEL MONDO”: Bosnia-Herzegovina, ultimo Paese europea ad utilizzare la trazione a vapore
REPORTAGE2/”TRENI (A VAPORE) NEL MONDO”: India, destino segnato per le locomotive a vapore

 

Share this article

About the author

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may also like

Read in your language

Listen to our podcast

Coming Soon

Reserved area

Columns

Write For Us

Job and Future

Not Only Med

Archive

Revolutions

Med Youth Forum

Receive our news

Search

Previous months

Archives
Edit Template

Partnership

All rights reserved © Focusméditerranée | registered at the Court of Milan, Italy (n.182 on 31/3/2011) | Privacy policy