«

»

Love machines. Immagini di uno spettacolo ispirato agli studi di Leonardo da Vinci

Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklò. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Love Machines, Kataklo'. Teatro Ciak di Milano 11/10. Ph. Angelo Redaelli ©
Description

Giulia Staccioli , coreografa e fondatrice dell’ensamble Kataklò, si è ispirata per questo spettacolo agli studi di Leonardo da Vinci sul corpo umano e sulle macchine.
Ne esce un viaggio fantastico alla ricerca della bellezza e dell’anima che li fonde.

LA MIA VERITÀ – Da vedere!

_____________________________

I bravissimi Kataklò sono in scena al Teatro Ciak di Milano fino al 14 novembre. Proseguiranno poi il loro tour per tutta l’Italia



Lascia un commento