A Genova immaginazione e scienza

Immaginazione come antidoto alla banalità e coraggio di intraprendere nuove sfide. Genova festeggia i dieci anni del suo Festival della Scienza con un tributo al grande fisico Albert Einstein.

Il suo celebre aforisma “L’immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l’immaginazione abbraccia il mondo, stimolando il progresso, facendo nascere l’evoluzione” diventa parte del titolo e motivo portante  di quest’edizione, che mira a trasformare la scienza in un grande gioco accessibile a tutti.

L’Europa, premio Nobel per la Pace 2012, è l’ospite d’onore di questo festival. E Genova cornice di una vera e propria “Unione della scienza”. Con il progetto Piazza Europa, che ha il suo fulcro a Palazzo della Borsa e coinvolge tutta la città, prende vita un grande spazio fisico e virtuale, dedicato alla presentazione della ricerca scientifica europea e non solo. Un appuntamento sotto il segno dell’innovazione, con eventi realizzati da enti europei attivi nella divulgazione scientifica e realtà imprenditoriali locali, nazionali e internazionali. Grande attenzione ai giovani, per tracciare il loro futuro e quello della ricerca in Europa.

Sino al 4 novembre molte le iniziative e gli eventi  a cui partecipare. Buon viaggio e buona scienza a tutti…..

Share this article

About the author

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may also like

Read in your language

Listen to our podcast

Reserved area

Columns

Write For Us

Job and Future

Not Only Med

Archive

Revolutions

Med Youth Forum

Receive our news

Search

Previous months

Archives
Edit Template

Partnership

Follow Us

Cc.logo.white
All rights reserved © Focusméditerranée | registered at the Court of Milan, Italy (n.182 on 31/3/2011) | Privacy policy