PHOTONEWS/ In Orissa, cambiando stile

Le popolazioni tribali, presenti in tutto il territorio dello Stato dell’Orissa, oltre ad essere vittime di storiche ingiustizie recentemente condannate, sono diventate negli anni vere e proprie attrazioni turistiche. Se lo stile del turista classico cambiasse, tutto avrebbe un sapore diverso.

LA MIA VERITÀ –Tornerò presto in Orissa. Spero di cogliere qualche positivo cambiamento.

Molte di queste comunità stanno al passo con i tempi: in cambio di denaro posano per un pubblico curioso e munito di sofisticati apparecchi fotografici, offrono i loro prodotti locali e improvvisano danze improbabili. Confidiamo in un cambiamento: chissà che i turisti occidentali cerchino la vera essenza di questo meraviglioso Stato, si rivolgano alle popolazioni locali con maggiore rispetto o si dedichino anche ad altre attività: templi, paesaggi, spettacoli di musica e danza, centri specializzati in medicina ayurvedica e molto altro ancora.


 

 

Share this article

About the author

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may also like

Read in your language

Listen to our podcast

Coming Soon

Reserved area

Columns

Write For Us

Job and Future

Not Only Med

Archive

Revolutions

Med Youth Forum

Receive our news

Search

Previous months

Archives
Edit Template

Partnership

All rights reserved © Focusméditerranée | registered at the Court of Milan, Italy (n.182 on 31/3/2011) | Privacy policy