Vision Med 2030, to shape the Mediterranean

Are you a young activist from the Southern Mediterranean? Do you care about the future of the Mediterranean? If so, apply to participate in the first South-South Consultation Workshop “Vision Med 2030”. Leggi ora »

Magnum Photos: vendita online

L’agenzia fotografica Magnum apre i suoi archivi e lancia una vendita online di una selezione di fotografie classiche e contemporanee sul tema “Obsessions”, ossessioni. La vendita, realizzata in collaborazione con il quotidiano francese Le Monde, si svolgerà fino al 14 giugno. Leggi ora »

D-Day 75, never forget

Memories, Normandy. Ph. Silvia Dogliani

Il mare era gelido e la spiaggia ancora lontana un centinaio di metri. Mentre intorno a me fioccavano proiettili che bucavano l’acqua, mi diressi verso la barriera d’acciaio più vicina. Ad un soldato venne la stessa idea e per alcuni minuti dividemmo insieme quella specie di rifugio. […]”.
Era il 6 giugno 1944, quando il fotografo Robert Capa documentava un giorno che ha segnato la storia dell’Europa.

Leggi ora »

DoveStiamoAndando? Verso lo scambio fra culture

ISTANBUL – Con 18 milioni di abitanti e un dedalo si strade che intrecciano la storia i millenni la gloria gli intrighi e il futuro, a Istanbul la dimensione multi e interculturale è presente nel rapportarsi quotidiano prima ancora che nella consapevolezza culturale.”Questa città raccoglie tutti, viviamo tutti insieme – turchi, stranieri, animali” è commento tranquillo, anzi sorridente, di tanti stambulioti.
A differenza di quanto succede in altri Paesi pure di alto retaggio storico, qui è rimasto vivo il senso del grande passato: quell’impero ottomano che per cinque secoli fu immenso, multiculturale, multilinguistico, strutturato sul concetto di comunità, inclusivo di vari popoli e alieno a qualsiasi distinzione su base etnica.

Leggi ora »

Older posts «

» Newer posts