Silvia Dogliani

Author's details

Name: Silvia Dogliani
Date registered: 2 November 2010
URL: https://www.silviadogliani.com

Biography

Giornalista e fotografa. Appassionata di viaggi, Medio Oriente e mondo arabo. Oggi vive tra Milano e Singapore, domani chi lo sa. Ha ideato il progetto FocusMéditerranée, per il quale ha curato la rubrica "Le Bistrot parisien" e scrive di attualità e immigrazione.

Latest posts

  1. Il viaggio, tutto da ripensare — 7 May 2020
  2. Covid-19: in calo le rimesse dei migranti — 23 April 2020
  3. Verso il distanziamento sociale internazionale — 2 April 2020
  4. Il Mediterraneo di fronte al Covid-19 — 12 March 2020
  5. Sbarca a New York “Palestine writes” — 27 February 2020

Most commented posts

  1. Al-Qaeda dopo Bin Laden/ Il culto del martirio — 8 comments
  2. EGITTO/”Linea diretta con il Cairo”: acqua e zucchero per Hassan e ad Imbaba la gente muore di fame — 7 comments
  3. “Ritornare. Per ricominciare”, al via la campagna per affrontare le emergenze migrazioni — 5 comments
  4. Egitto, vento di incertezze — 5 comments
  5. REPORTAGE/West Bank: il pianto di Mona e gli scontri a Silwan — 4 comments

Author's posts listings

Il viaggio, tutto da ripensare

Dune, Marocco. Ph. Silvia Dogliani

Le previsioni, come ormai spesso accade ultimamente, non sono buone, neanche per uno dei pilastri dell’economia globale: l’industria del turismo, molto toccata dalla pandemia di Covid-19 in corso. Nell’aprile del 2020 i viaggi in tutto il mondo si sono infatti arrestati quasi completamente, producendo danni enormi: circa 100 milioni di posti di lavoro nel settore dei viaggi sono o saranno eliminati; rispetto alle entrate previste per il 2020 di quasi 712 miliardi di dollari americani solo 447,4 miliardi saranno confermati, quasi il 35 per cento in meno (fonte Mobility Market Outlook on Covid-19). Leggi ora »

Covid-19: in calo le rimesse dei migranti

Ph. Alistair MacRobert – Unsplash

Fase 1 o fase 2, il Covid-19 ha cambiato tutto. Ci ha profondamente stravolto la vita: relazioni sociali, lavoro, equilibrio psicologico, sicurezze economiche. Ha trasformato il presente, ma anche il futuro. Cosa sarà dei nostri progetti e di tutti i sogni che avevamo?

Mohamad, Anita, Pushpa, Achol e tanti migranti che vivono oggi in Europa o in altri Paesi ospitanti se lo domandano tutti i giorni. Le misure restrittive imposte da molti governi per far fronte alla crisi sanitaria mondiale hanno cambiato anche la loro di vita. In molti  hanno perso il lavoro. I più fortunati si sono travati con uno stipendio dimezzato.
E come fare allora per inviare denaro a casa, dove figli, fratelli, genitori o nipoti aspettano con ansia la fine del mese per avere quella piccola somma che permette loro di andare avanti? Come sopportare di aver fatto tanti sacrifici per nulla?
Leggi ora »

Il Mediterraneo di fronte al Covid-19

Di fronte alla pandemia Covid-19 appena dichiarata, come reagiscono i Paesi del Mediterraneo?

Leggi ora »

Older posts «