SOCIETY

This section explores what happens in the Mediterranean, with a special focus on youth and labor market. |Sezione che raccoglie approfondimenti di attualità e storie meno note (non sempre negative), dove vengono rappresentati modelli sociali e di welfare da importare o esportare.

3 giugno: l’Italia riapre al mondo

Con o senza mascherina l’Italia riapre al mondo. Ph. Angelo Redaelli


Dopo mesi di confinamento per l’emergenza Covid-19, l’Italia – con la sua storia e la sua cultura – si rimette in piedi e riapre al mondo.

Leggi ora »

DoveStiamoAndando? A concludere l’isolamento da Covid-19

Ph. Drew Beamer – Unsplash

ROMA – La pandemia in corso ci immette nel meraviglioso mondo dei no-vax, l’università della vita continuamente sforna specialisti in ogni branca dello scibile e i complotti snodano deliri consolatori (ipotizzare che ad arpionare le nostre vite siano poteri misteriosi invece di uno stupidissimo virus, è decisamente meno devastante). Realizzare che non si tratta di battersi pro o contro una ideologia, ma di combattere un virus, sembra ben sovente oltre la soglia media di comprensione. Ininterrottamente dai Social tracimano frustrazione rabbia ignoranza malafede, intimidazioni più o meno esplicite, proteste, paure e soprattutto paure manipolate. Leggi ora »

Covid-19: in calo le rimesse dei migranti

Ph. Alistair MacRobert – Unsplash

Fase 1 o fase 2, il Covid-19 ha cambiato tutto. Ci ha profondamente stravolto la vita: relazioni sociali, lavoro, equilibrio psicologico, sicurezze economiche. Ha trasformato il presente, ma anche il futuro. Cosa sarà dei nostri progetti e di tutti i sogni che avevamo?

Mohamad, Anita, Pushpa, Achol e tanti migranti che vivono oggi in Europa o in altri Paesi ospitanti se lo domandano tutti i giorni. Le misure restrittive imposte da molti governi per far fronte alla crisi sanitaria mondiale hanno cambiato anche la loro di vita. In molti  hanno perso il lavoro. I più fortunati si sono travati con uno stipendio dimezzato.
E come fare allora per inviare denaro a casa, dove figli, fratelli, genitori o nipoti aspettano con ansia la fine del mese per avere quella piccola somma che permette loro di andare avanti? Come sopportare di aver fatto tanti sacrifici per nulla?
Leggi ora »

DoveStiamoAndando? A ripensare alla nostra identità sessuale

Photo by Daniele Riggi on Unsplash

(Uomo nero – seconda puntata)

ROMA – La meraviglia del nostro tempo è che tutto può quotidianamente cambiare; spregiudicate, agili e non prevedibili, realtà inedite minano certezze plurisecolari anche consolatorie. Internet ha aperto il mondo e i Social lo hanno spalancato. Nel cortile di casa irrompono usi costumi mentalità abitudini valori diversi se non opposti; il pluralismo sfaccetta, smorza, sfuma: tutto da rivedere – comprese le categorie sessuali.

E se l’Uomo Nero (leggi la prima puntata) fosse (anche) l’idea di una identità sessuale fluida, oltre il dogma Maschio o Femmina?

Leggi ora »

Older posts «

» Newer posts